Nell'ambito del progetto IPA “ADRISTARTER,” Informest, in collaborazione con l’Azienda Speciale Porto di Monfalcone organizza una Conferenza transnazionale per discutere di sostenibilità ambientale, sfide e prospettive future in aree portuali e retroportuali dell’Adriatico.

L’evento avrà luogo il 25 novembre a partire dalle ore 10:00 presso l’Azienda Speciale per il Porto di Monfalcone e vedrà la partecipazione di un pool di relatori internazionale composto da: Regione Abruzzo, Interporto Marche S.p.A., OGS, Università degli Studi di Trieste, Hydrosoil srl, Shoreline, Aeroporto di Mostar (BiH) e Autorità Portuale di Ploce (HR) che presenterà i risultati di studi fattibilità e di monitoraggio per la conservazione ed il ripristino dell’ambiente in aree interessate da porti, aeroporti ed interporti del mare Adriatico.

 

Il progetto ADRISTARTER finanziato dall’ultimo bando per la capitalizzazione IPA Transfrontaliero Adriatico 2007-2013 – EUSAIR, ha come obiettivo principale il consolidamento di sistemi di trasporto integrati e sostenibili attraverso lo sviluppo e l’efficientamento delle infrastrutture, dei sistemi ICT interoperanti e dei servizi intermodali nell’Adriatico. ADRISTARTER, coordinato dalla Regione Abruzzo, vede la partecipazione di sei partner provenienti da Italia, Croazia e Bosnia-Erzegovina: Informest, Regione Marche, Interporto Marche, Camera di Commercio di Chieti, l’Aeroporto di Mostar e l’Autorità Portuale di Ploce.

 



Progetti in corso

[ Tutti i progetti in corso ]

Claudio Cressati nuovo presidente di Informest

[ Il Messaggero Veneto, 3 novembre 2017 ]

Informest Social - Facebook

Informest Social - Twitter

Informest 2020 - al servizio del territorio

Aree di intervento

Informest: report di sostenibilità 2014-2016

Enti fondatori