Sì è svolto oggi a Gorizia, presso INFORMEST, l’incontro tra il Presidente dell’Ente Claudio Cressati ed i vertici di A.I.C.C.R.E. ( Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa) Federazione Regionale Friuli Venezia Giulia, Franco Brussa (Presidente) e Marco Del Negro (Segretario Generale).

A due anni dalla firma della Convenzione tra INFORMEST e A.I.C.C.R.E avvenuta il 10 luglio 2015 e a quasi un anno dall’inaugurazione della sede distaccata di A.I.C.C.R.E, ospitata nei locali di INFORMEST, i Presidenti hanno ribadito l’importanza di quello che è anche l’obiettivo cardine della collaborazione in essere: promuovere il sistema delle autonomie locali in Europa, sia attraverso iniziative di sensibilizzazione sulle tematiche europee, che attraverso il sostegno agli enti locali, per una progettazione europea che valorizzi i patrimoni storici, culturali e ambientali delle comunità della nostra regione.

 

A due anni dalla firma della Convenzione tra INFORMEST e A.I.C.C.R.E avvenuta il 10 luglio 2015 e a quasi un anno dall’inaugurazione della sede distaccata di A.I.C.C.R.E, ospitata nei locali di INFORMEST, i Presidenti hanno ribadito l’importanza di quello che è anche l’obiettivo cardine della collaborazione in essere: promuovere il sistema delle autonomie locali in Europa, sia attraverso iniziative di sensibilizzazione sulle tematiche europee, che attraverso il sostegno agli enti locali, per una progettazione europea che valorizzi i patrimoni storici, culturali e ambientali delle comunità della nostra regione.

Il Presidente Cressati ha espresso ampia soddisfazione per l’attività che INFORMEST e A.I.C.C.R.E hanno saputo svolgere congiuntamente a servizio del territorio del Friuli Venezia Giulia nell’ambito della programmazione europea 2014-2020. Nel corso del 2017 sono state presentate 14 proposte progettuali; Informest ha inoltre partecipato in qualità di relatore agli incontri rivolti ai Comuni del Friuli Venezia Giulia che A.I.C.C.R.E. ha organizzato in previsione dell’uscita dei bandi del programma “Europa per i cittadini”. Informest è stato inoltre soggetto formatore durante la Summer School rivolta ai giovani amministratori comunali, promossa da AICCRE e da COMpa, l'Ente formatore di ANCI.

Da parte sua il Presidente Brussa ha sottolineato l’opportunità di una migliore sinergia tra le azioni di INFORMEST ed AICCRE, coinvolgendo anche le altre realtà presenti sul territorio isontino, in particolare ISIG, l'Università di Trieste, con il suo Corso di Laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche e l'Università di Udine in Relazioni Pubbliche, al fine di rafforzare l’impatto positivo dei fondi europei sulla vita dei cittadini.



Informest 2020 - al servizio del territorio

Progetti in corso

[ Tutti i progetti in corso ]

Claudio Cressati nuovo presidente di Informest

[ Il Messaggero Veneto, 3 novembre 2017 ]

Informest: report di sostenibilità 2014-2016

Photo gallery

[ Il Presidente di Informest Claudio Cressati incontra i dipendenti ]

Aree di intervento

Enti fondatori

Informest Social